lunedì 6 maggio 2013

IL TEAM LE FICARI' FA LE COSE IN GRANDE

- 20 giorni alla DeeJayTen                              9° puntata 

Dopo giorni di serrate trattative siamo giunti, finalmente, ad un accordo col Keniano bianco, l'uomo che da due anni a questa parte mette in fila fior fiori di runner

 Ma non ingannino i sorrisi nelle foto, l'accordo ha rischiato, in molte occasioni, di saltare.
Complice un procuratore senza scrupoli, e un atleta con troppe richieste sono costati alle casse del team cifre, fino a ieri, impensabili. 

Il cavillo che più di tutti ha messo a repentaglio la trattativa è stato il nodo buoni mensa, che comprendevano solo primi piatti surgelati, e, a detta del procuratore risultano un pò indigesti. (Saraffacciano)  

Solo un tempestivo intervento dello sceicco Al Said Nerchià chiudeva la contesa.

 
 Lo sceicco Al Said Nerchià patron dello squadrone, perplesso sull'esito della trattativa, con l'Amletico dubbio, primi: surgelati o espressi???


  
 Nella foto il momento della firma del  Filippide della val d'Arbia evidenzia la voglia del team "le Ficarì" di non  fare solo da comparsa.



  
L'atleta e il patron si concedono ai fotografi presentando la nuova maglia.
Si evince soddisfazione da ambo le parti per l'accordo raggiunto.

P.s ... e non finisce qui, lo sceicco per sostituire Tetta infortunata ha aquisito  per una cifra intorno ai due dobloni il cartellino di una delle CIARDI'S ANGEL... Michela!!! 



2 commenti:

  1. Aspettando la ciardona mi alleno.Domenica 12 corro la lugnignolo running 13 km di strade bianche delle crete senesi."VINCERE NON é ARRIVARE PRIMA DEGLI ALTRI MA MIGLIORARE SE STESSI"

    RispondiElimina
  2. lasipamicidiale12 maggio 2013 11:26

    la voglio anche io la magliettina delle ficari' ciao dal sipologo

    RispondiElimina