martedì 5 dicembre 2017

Invicta-Cinigiano 0-1 le pagelle del direttore

Invicta-Cinigiano 0-1 Guscelli 40°st

La  12° giornata va in archivio con un successo di misura del Cinigiano riuscito a passare solo a 5 minuti dal termine col solito Guscelli.   
La bellezza del campo avrebbe meritato ben altro spettacolo, ma come si dice, chi di meglio non ha con la moglie dorme.

Importante premessa: i permalosi verranno ceduti appena possibile ,venduti a tranci o venduti come statuine per presepi viventi. 
  A grande (media) richiesta tornano le pagelle.

Borracelli: 7  infonde sicurezza a tutti i reparti, anche al reparto gastronomia. (agli scief)  Ps. fai cambiare il nome al cane della tu fidanzata...un pit bull che si chiama Boby lo pigliano pel culo anche i chihuahua.
   
Cappuccini: 6 Ha sulla testa la palla del possibile vantaggio ma è programmato a 'na mano sola e mette fuori con troppa disinvoltura.

Belardi: 7 Ambidestro come Maldini, Brehme,Tanacca ha il difetto di essere troppo sicuro dei propri mezzi. Piedini fatati sprecati per la categoria.
   
Innocenti: 6 Non esistono innocenti, solo diversi gradi di responsabilità.

Niccolai: 6 Severo ma giusto. Randella con metodo senza fare favoritismi etnici.
  
Caruso: 7 Erano già tutti pronti a metterlo sul carrello dei bolliti e lui sfodera una prestazione tutta fosforo. ps. Meno Tennent's e più allenamenti.

Panfi: 6,5 Come regalo di compleanno per la mamma calcia un rigore da far impallidire Zaza e Pellè. Sbaglia "quasi" tutto. Unico  merito l'assist per il gol di Guscelli.

Sclano 7,5 Migliore in campo, è tutto dire. Stantuffo inesauribile. Solo la traversa e un grande intervento del portiere gli negano la gioia del gol.

Guscelli: 7 Caracolla pel campo sornione come un ghepardo dopo cena, bravo a farsi trovare al posto giusto al momento giusto.

Tonini 6 Buona gara, tecnica sopraffina, peccato sempre quel tocco in più. Impara da Guscelli, la palla si gioca di prima.

Coppi: 7 Anche lui come Cappuccini più genio guastatori che fine cesellatore. Manca il gol di un soffio.

Semou: SV.  nonostante deambuli come il Dr House dispensa saggezza nei minuti finali.

Parsifal: S.v Parsifal in campo Ginevra sulle tribune...per Re Artù e la tavola rotonda ci stiamo attrezzando. Ps lo stop a seguire vale il prezzo del biglietto.

L'unica insufficienza va ai tre moschettieri relegati in tribuna per motivi disciplinari (Emiliani, Gaudio, Di Franco). Mostrano una supponenza ingiustificata quando la palla esce dal recinto. Spronati a correre a prendere il pallone fanno orecchie da mercante, costringendo un 70enne con le ore contate a fare rincorse quasi fatali. Vergogna!  
     
Mr. Scheggi: 6  Fa meno cambi di Sarri. 

Mensione speciale per il portiere dell'Invicta che ci ha reso la vita veramente difficile e per il grande ex Fanfani tenuto a riposo precauzionale per un tempo entra nella ripresa e cancella Panfi dal campo.

                                                                    il direttore 
                                                                        S.d.M 



Nessun commento:

Posta un commento